La cornalina era portata al dito nell’antico Egitto per calmare l’ansia e contrastare la gelosia, l’invidia e l’odio. E’ usata ancora per favorire la pace e l’armonia e per combattere la depressione. (Questa è un’altra pietra che farebbe al caso mio… N.d.K)La pietra è indossata dai timidi e dai paurosi per rafforzare il loro coraggio. E’ eccellente da portare o indossare in occasione di discorsi in pubblico, che sono una delle paure più comuni al giorno d’oggi. La cornalina rafforza la voce, dà fiducia in se stessi e conferisce eloquenza all’iratore. A tale scopo viene portata abitualmente al collo o ad un anello. E’ usata anche per contrastare i dubbi e i cattivi pensieri e può essere utilizzata negli incantesimi relativi a questi problemi. Ha anche l’effetto di conferire pazienza. Potete portare una cornalina per difendervi da colo che tentno di leggere i vostri pensieri. Nella magia del Rinascimento si incideva sulla cornalina la figura di una sciabola o di un guerriero, e l’amuleto veniva posto poi nella casa per protezione contro i fulmini e le tempeste o portato addosso contro gli incantesimi. La cornalina è usata generalmente come amuleto per la salute, rafforza la visione astrale e la si porta durante il sonno per far cessare i cattivi sogni.
Precedente Successivo

2 commenti su “

  1. Secondo me tu nons ei Depressa come sostienio: se tu fossi depressa non chiacchiereresti con me via messanger, non terresti un blog, non ti interesseresti proprio di nulla. Io credo che tu sia solo agitata e confusa e non sappia dove sbattere la testa.
    Inizia con la sorriso terapia:Prima di uscire di casa sorridi almeno 10 volte, ma non all’aria : a Birillo, al frigorifero, alle nuvole, alla pioggia, al sole…. non so perchè ma piano piano i sorrisi delle “labbra” ti tireranno su anche quelli del cuore e tutto incomincerà a farsi meno confuso…

Lascia un commento

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.