Oggi la vostra padrona di casa è andata in giro per il centro genovese. A cosa fare? Beh dovevo consegnare importanti documenti per l’ufficio. Già che c’ero ho fatto anche un salto in biblioteca. Praticamente ho fatto dalla stazione Principe a P.zza Brignole, in autobus ovvio, e poi da Brignole a P.zza Fontane Marose (bus + piedi) e poi da li fino a via Fieschi a piedi. Non avevo lo zaino pieno come in questa foto ma poco ci mancava. Un’insalata, un pacchetto di bocconcini di pollo da 6 e una coca cola light consumata al McDonald (lo so che cominciate a borbottare leggendo questo nome ma vi assicuro che se non sapete dove mangiare e non avete  voglia di farvi spennare come polli – e succede in ogni bar nella zona Via XX settembre o giù di li – quello è la soluzione migliore)  e una macedonia di frutta al bar della biblioteca Berio. Alla fine sono tornata a casa allo stesso orario in cui torno di solito ma con l’umore decisamente molto ma molto più alto. Mi chiedo perchè quello scriteriato del mio capo non abbia cercato il nuovo ufficio in centro. Ah si forse un motivo lo so: lì gli uffici costano cari come il sangue della Dea.
Precedente Successivo

2 commenti su “

Lascia un commento

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.