Dream sister

Il sogno che ho fatto ieri sera ha del curioso. Ero in vacanza, stavo passeggiando in un parco quando da lontano mi accorgo che c’è stato un omicidio. Resto a debita distanza dal luogo e dico: "vado, non voglio inquinare la scena del crimine". Continuo a passeggiare e scopro una caverna nascosta. Entro e dentro la caverna c’è una famiglia. Uno dei componenti della famiglia è una ragazza ebrea che mi guarda con diffidenza ma subito dopo si scioglie quando scopre che conosco molto bene la sua religione. Mi tratta con rispetto. Cerco un angolo nella caverna, mi siedo e comincio a meditare. L’energia dentro la caverna è molto forte. La grotta conteneva anche degli antichi reperti archeologici che vengono ridotti in frantumi quando anche la polizia scopre la caverna. Esco insieme alla famiglia, ci ritroviamo in città e in un negozio. Esco dal negozio dicendo che voglio girare la città ma ritorno indietro per prendere la macchina fotografica. Mentre giro scopro un’altra sorta di grotta. Entro dentro e trovo la statua di una donna, una Dea (non chiedetemi quale, non lo so era solo una figura femminile ben definita). Dentro questa grotta mi sento di nuovo in pace, sento di nuovo un’energia forte e pulita. Esco dalla grotta e mi reco in banca per prelevare dei soldi. All’inizio la persona allo sportello sembra farmi dei problemi perchè il conto è intestato a mia madre poi, quando gli dico a cosa mi servono, mi sorride ed esegue l’operazione. Fine del sogno. Divertitevi con l’interpretazione.
Precedente Rabbia Successivo Damned unsure...

2 commenti su “Dream sister

Lascia un commento

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.