Blocchi

Penso che non ci sia cosa peggior del blocco creativo. Come ben sapete io sono divisa in due e se da una parte c’era la felicità e la gioia per un evento bellissimo, dall’altra parte si agitava tutto un marasma di pensieri che non ne voleva assolutamente sapere di venire fuori. Oggi, non so perchè, c’è stata la svolta e sono riuscita a buttare giù quanto pensavo. Però odio quando succede di avere pensieri da esprimere e non trovare il modo per farlo. Sono una persona che ama scrivere senza nessuna velleità, non mi ritengo un’artista, non una grande scrittrice e neanche un’onesta mestierante perchè non mi pagano per questo. Ho questo talento, forse, è un qualcosa che qualcuno ha mostrato di gradire. Però posso capire quando gli artisti soffrono di blocco creativo. E’ oltremodo fastidioso. Un saggio una volta mi ha detto che se esiste un blocco è per un motivo, perchè dobbiamo imparare qualcosa. Non è divertente inseguire i criceti che vagano per la testa e che non hanno nessuna intenzione di farsi prendere…
(Angolo deliri gentilmente offerto dalla Krishel Prod.©)
Precedente Il piacere di leggere Successivo Blocchi

4 commenti su “Blocchi

  1. chettedevo di sorella?
    e si è pure razza in estinzione.
    Per quanto cerco non par vi siano altri con queste origini di me..a che tante creature invidiano..senza saper bene di che morte vorrebbero morire….

    baci sparsi a neve fatata

    Yeaz

Lascia un commento

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.