La vostra padrona di casa è una smemorata inqualificabile. Ieri era venerdì e mi sono dimenticata dell’angolo cristalli. Poco male rimedio oggi. Vi parlerò della calcite. E’ un cristallo chiaro e trasparente che viene trovato in una grande varietà di colori, comprendente il verde, il rosa, l’arancio e il blu. La calcite ha la singolare proprietà ottica della doppia rifrazione. Disegnate una linea con la ppenna su un foglio di carta e ponete un pezzo di calcite sopra la linea: se guardate verso la pietra la linea di apparirà doppia. Si deve a questa proprietà l’uso della calcite nelle formule magiche per raddoppiare il potere dei riti. Ora andremo ad esaminare i vari tipi di calciti.
Calcite arancione: protettiva, tenuta in mano conferisce energie al corpo;
Calcite blu: è una pietra di guarigione se portata sul corpo o posta tra due candele viola o blu accese. Usatela e indossatela durante i riti purificatori;
Calcite rosa: tenuta in mano ha un’effetto calmante e da benessere ed equilibrio;
Calcite trasparente: è usata nei riti della spiritualità ed è perfetta per focalizzare la contemplazione nella meditazione;
Calcite verde: porta denaro e prosperità a chi la possiede, specialmente se viene circondata ogni mattina per pochi minuti da candele verdi accese
(Post scritto nella sera del 24 giugno ma per splinder siamo già a domenica)
Precedente Successivo

2 commenti su “

Lascia un commento

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.