Slam


Ieri sera mi è capitata una cosa stranissima: sono arrivata alla fine di un libro e non so come ci sono arrivata. Il che non depone molto a suo fare. Se poi aggiungete il fatto che si tratta del libro di Nick Hornby, un autore che io amo in maniera assoluta, capite bene che il colpo è ancora più duro. Il protagonista si chiama Sam vive a North London; sedici anni e una passione grande, come tutti i suoi coetanei: lo skateboard. E l’Eroe, il suo Eroe, è Tony Hawk, il più grande skater del mondo. Lui lo adora, ha il suo poster in camera, gli parla, si confronta con lui. E a chi se non al proprio eroe si possono raccontare le paure, le ansie, i problemi? Forse a una mamma come quella di Sam, giovane, carina, comprensiva, che ha conquistato anche gli amici del figlio. Del resto lei è una mamma davvero speciale e molto vicina al figlio, visto che lo ha avuto a sedici anni. E proprio a quella stessa età Sam conosce Alicia, con la quale è amore a prima vista, un amore simbiotico come se ne vivono solo a quell’età. Ma poi purtroppo, proprio quando – come succede solo a quell’età – il rapporto si sta ormai sfilacciando, Alicia scopre di essere incinta… Terrorizzato dal doverlo dire ai rispettivi genitori e distrutto dalla visione terribile di un futuro fatto di pannolini e incomprensioni matrimoniali – prospettatagli dal suo idolo che tra le altre mille qualità ha anche quella di far “viaggiare” il suo protetto nel futuro – , Sam sceglie la fuga ad Hastings. Ma questa fuga avrà breve durata…
Mi è sembrato un enorme esercizio di stile e per niente riuscito. Non riesce a farci immedesimare nella vita e nella psiche di questo adolescente che si trova ad affrontare una questione più grande di lui. Non riesce a farci arrivare alle sue paure, al suo spirito, niente non arriva niente. E non trovo neanche troppo geniale il fatto del finto futuro.  Magari lo rileggerò nel futuro e riuscirò ad amarlo ma per adesso non mi ha convinto per nulla. Nick per favore: scrivi delle cose che conosci davvero perchè ho idea che ti riescono meglio. Please…

Precedente Potere alla fantasia Successivo Divagazioni...

Lascia un commento

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.