Questo è come si presentava oggi pomeriggio il Comune del quartiere dove abito. La bufera di neve che si è scatenata ieri notte, e parzialmente stamattina, ha sorpreso tutti quanti. Ovviamente non sono andata a lavorare. Sarebbe stato davvero un suicidio anche solo provare a spostarsi. E così la vostra padrona di casa si è presa il meritato riposo. Ovviamente le creature più contente di quanto è successo sono stati i bambini, che si sono scatenati in interminabili battaglie a palle di neve, e i cani. Persino Birillo curioso com’è teneva incollata la faccia alla finestra nel tentativo di capire cosa stava succedendo. E mi viene in mente la reazione di mia zia l’anno precedente, durante una nevicata simile. Continuava a ripetere: io odio la neve, che schifo, che palle mi tocca pulire, mi tocca togliere tutto quanto, e litigava con mio zio che, giustamente, diceva: se la lasci dov’è al primo raggio di sole caldo si scioglie. E’ una cosa che mi ha colpito molto. Madre Natura con la sua innocente nevicata aveva distrutto la sua illusione di una casa linda, ordinata fino all’ossessione. Un crimine inaccettabile. Non mi fraintendete: capisco perfettamente il piacere di avere una casa pulita ma le cose impreviste accadono e non ne puoi fare un dramma ogni santissima volta.

Precedente Successivo

4 commenti su “

  1. Quella foto è semplicemente un dolce incanto..la neve è magia x me.. peccato che qui a Roma non neviki mai :(Purtroppo non ho ancora trovato l'eremita di quelle carte..mi dispiace.. 🙁 mi xdoni??cercherò di trovarla.. un bacione )O( Harpy

  2. Non ho più molto rapporto con quella zia. Ci ho litigato per via di mia madre. Ma anche se recuperassi un minimo di rapporto penso che dirglielo sarebbe fatica sprecata presa com'è dalla sua fobia per il caos e gli imprevisti.

  3. Bellissima foto Krishel. Di ha tua zia, che ci sono tre cose perfettamente inutili da fare 1° togliere le foglie dagli alberi, prima o poi cadranno da sole. 2° Ammazzare la gente, prima o poi muore da sola. 3° Spalare la neve, tanto (come dice tuo zio) al primo sole si scioglie da sola. Dimmi se non sono un pozzo di saggezza. Bacioni Fiammetta

Lascia un commento

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.