Good Vibration

Oggi pomeriggio sono successe varie cose inaspettate. O forse non sono proprio così. E’ l’antivigilia di Natale ed è anche il giorno in cui devo sbrigarmi a spedire tutto ciò che c’è di utile per l’ufficio. Visto che dovevo andare in centro per recuperare un regalo che non dico perchè il destinatario sicuramente legge il mio blog, mi sono recata alla posta che c’è dietro la Fiera del libro in Via XX settembre. E li chi trovo? Davide. La cosa ha sorpreso entrambi. Ci siamo ritrovati a chiacchierare delle solite cose. Anche lui lì a sbrigare questioni di ufficio. Ci siamo salutati, mi è caduto il cellulare per terra e un uomo mi ha aiutato a raccoglierlo da terra. Ho sorriso e ringraziato. Dietro Palazzo Ducale avevo notato già sabato un grosso cartellone con scritto Imago Buddha. Mi avvicino timidamente e scopro che si tratta di una mostra allestita dal Celso, di cui potrete trovare tutte le informazioni qui,  entro e chiedo: si può? Una signora mi dice si si l’ingresso è libero. Sono entrata e… le luci soffuse, in sottofondo le campane tibetane e i monaci che salmodiano io entro in risonanza. Stavo veramente ma veramente bene. La cosa che più mi ha trasmesso serenità è l’allestimento di un giardino Zen, di cui qui sopra vedete un esempio. Ho notato che c’era un cuscino per terra. La tentazione di sedermi per terra e meditare l’ho avuta. Stavo così bene. Un signore anziano che visitava la mostra al pari di me mi ha fissato a lungo perchè non capiva come mai io mi soffermassi così a lungo in quel posto. Se vi capita di essere a Genova in questi giorni fateci un passo. Dura fino al 18 di gennaio… quando sono uscita da li era come se la mia anima fosse stata ripulita a dovere e mi sono ritrovata a dire: "ci voleva proprio".

Precedente Tradizioni Successivo Buon Natale

4 thoughts on “Good Vibration

  1. Riyueren il said:

    Ciao!Io ci sono già stata due volte, a questa mostra splendida: sono di Genova anch’io. Quel cuscino nero e rotondo davanti al Giardino zen…io mi ci sono seduta ( i miei amici del CELSO me l’avevano detto che era lì apposta). Un’esperienza bellissima.Sono contenta che sia piaciuta anche a te.A presto. Un abbraccio.

  2. Oreade il said:

    Peccato che sono lontana, sennò Un salto ce lo facevo per davvero, certe esperienze anche se non aspettate portano davvero tanto benessere e mi fa piacere per te…

    Ti auguro anche se in ritardo un felice e sereno solstizio!

    T.V.bene

Lascia un commento

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.