Ogni tanto in ufficio trovo delle sorprese. La sorpresa di stamattina è lo zampillare dell’acqua dal soffitto. Niente che un secchio e uno straccio messi al punto giusto non possono risolvere. Ieri sera mi sono sembrata un piccola programmatrice (questa volta l’ho sparata veramente grossa ). Stavo parlando con un mio amico che all’inizio della canzone Intension dei Tool c’è una traccia vocale registrata al contrario e non riusciva a capire. Mi sono rotta di ripetere sempre le stesse cose così gli ho detto: ok se riesco a crearti la traccia te la faccio sentire direttamente. Giorni fa avevo chiesto al mio esperto informatico di fiducia  se esiste un programma semplicissimo per riversare le tracce musicali e riprodurle al contrario. Mi ha subito consigliato Audicity: meraviglioso, pesa pochissimo e non c’è bisogno di installarlo. Così mi sono messa un po a mettere Intension in reverse e a tagliuzzare la parte incriminata. Solo che al momento del salvataggio mi accorgo che manca il plugin per gli mp3. Ok, niente panico, ci sarà su internet un plugin, una dll fatta appositamente per questo programma. Esiste. L’ho scaricata, l’ho inserita, ho fatto tutti i procedimenti giusti per farla riconoscere dal programma e ho creato l’mp3 "noisnetni" . Solo che quel mio amico adesso è irreperibile, su msn non c’è. Va beh aspetterò. Ah tanto per fugare qualsiasi idea malsana si associare i Tool al satanismo (e so che ci sarebbe qualche idiota pronto a pensarlo, useful idiot): nos thgir si erhtaf ruoy, erhtom ruoy ot netsil, oolhcs ni yats, drah krow… uoy esvol susej…nos thgir si erhtaf ruoy, erhtom ruoy ot netsil, oolhcs ni yats, drah krow.  Krishel giocherellona e diabolica.

Precedente Successivo

3 thoughts on “

  1. thesorrowedman il said:

    l’unico culto che i tool potrebbero adorare è quello delle droghe pesanti… non tanto per la musica (che io amo) che per i booklet dei loro album… aenima in primis

Lascia un commento

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.